sabato 27 gennaio 2018

I Film per non dimenticare



Cinema Solstizio

I Film per non dimenticare

Ogni anno dal 2000, il 27 gennaio è il giorno della memoria, il giorno dedicato alle vittimi dell’Olocausto. Una giornata per non dimenticare chi è morto nei campi di concentramento nazisti (Terzo Reich) durante la Seconda Guerra Mondiale.

La Shoah fu un periodo storico di grandi orrori, crudeltà e follia, di deportazioni e omicidi di massa.

La storia la conosciamo tutti! Alcuni cercano spiegazioni e altri inutili giustificazioni, ma la storia si legge negli occhi dei sopravvissuti che hanno subito, senza alcuna colpa, le deportazioni e i campi di concentramento, occhi e bocche che oggi ci raccontano le vicende di quella follia e delle crudeltà subite.

Molti di questi racconti li troviamo nei libri o in molti film, oggi anche noi vogliamo ricordare quei tragici momenti, dandovi una lista di 5 film e miniserie televisive che, secondo noi, fanno capire, nei loro limiti cinematografici, quel maledetto periodo storico.


Schindler’s List:



Il bambino con il pigiama a righe:



Perlasca - Un eroe italiano:




Jona che visse nella balena:



La storia di Anne Frank:



Per non Dimenticare:
Milano Binario 21










Dal cosiddetto binario 21 centinaia di ebrei e deportati politici venivano caricati su vagoni bestiame diretti ai campi di Auschwitz–Birkenau, Mauthausen, Bergen-Belsen, Ravensbrück …..
Il "Muro dei Nomi", sul quale si leggono i nomi di tutti coloro che furono deportati dalla Stazione Centrale di Milano verso i campi di sterminio, con l'indicazione dei pochi sopravvissuti.


lunedì 18 dicembre 2017

I Film che hanno fatto crescere Passioni



Cinema Solstizio

I Film che
hanno fatto crescere Passioni

Quali sono i film che più vi hanno ispirato, quei film che vi hanno fatto crescere dentro una passione per un gioco, uno sport o una qualsiasi altra attività?
Molti ex Bambini dicono d’aver preso la passione per la pallavolo, per il calcio o per il disegno, dai cartoni animati; ma i film che per loro sono stati d’ispirazione per uno sport o semplicemente hanno fatto nascere in loro/noi la voglia d’avventura o l’amore per un qualcosa vista nel grande schermo, quali sono?


♥♥♥♥



Bruce Lee è il Re indiscusso delle arti marziali, ed è grazie a lui che noi (non orientali) abbiamo cominciato ad apprendere questa magnifica arte, con l’uscita dei suoi film il Kung Fu divento un “franchising” esportato in tutto il mondo, come dice il personaggio di Bruce Lee nel film Dragon, quando fa vedere alla sua fidanzata la vecchia fabbrica dove ha intenzione d’aprire la sua prima palestra, gettando in terra una pietra dice: “se butti un sasso in uno stagno s’increspa l’acqua, e l’onda forma un cerchio sempre più grande”, neanche il vero Bruce Lee si sarebbe mai aspettato che quel cerchio sarebbe diventato uno Zunami di così vasta proporzione!





Sicuramente, dopo il 1985 nessun ragazzino/a ha più giocato e visto con gli stessi occhi il gioco della “Caccia al Tesoro”, infatti in quell’anno uscì nelle sale cinematografiche “I Goonies” e questo fantastico gioco riprese vita nella fantasia dei più giovani, nelle feste di paese uno dei giochi più partecipati era la caccia al tesoro e potevate scommetterci che almeno una squadra si sarebbe chiamata i Goonies, con la rabbia di chi arrivava a registrarsi dopo, che in alternativa sceglieva come nome "gli Sloth" (dal nome di uno dei personaggi).




Altro film che ha ispirato molti ragazzi a frequentare le palestre di arti marziali, racconta le vicende di un ragazzino sedicenne del New Jersey, di origine italiana, costretto a trasferirsi con la madre in California.
Lui naturalmente è Daniel LaRusso interpretato da Ralph Macchio, e il film è
“The Karate Kid”.
Grazie a questo film cult anche il Karate ha il suo eroe, che impara le arti marziali, dal Maestro Kesuke Miyagi (Pat Morita), solo per difesa personale e per farsi rispettare dai bulli che lo perseguitano.





The Mask - Da zero a mito
The Mask… Ok!... Conosco già la domanda che vi sta frullando in testa “Che cavolo ci azzecca The Mask, con qualcosa che ha creato una passione allo spettatore?”
La mia risposta è semplicissima: “Avete idea di quanto sia aumentata la richiesta di jack russel (razza canina) dopo l’uscita di questo film?”
Non era inusuale entrare in un negozio di animali e sentir chiedere al commesso “Salve! Vorrei avere qualche informazione in più sulla razza di cane visto nel film di The Mask”.
Una cosa è certa “Milo” ha conquistato molti cuori, come Lassie e Rin Tin Tin prima di lui e Hachi nel 2009.






Chi di Voi ha la passione per il gioco di società “Cluedo”?
Sicuramente siete in tanti! A voi amanti del mistero (come me), consiglio di vedervi l’esilarante e misterioso
“Invito a cena con delitto” film del 1976 diretto da Robert Moore, che vede la partecipazione straordinaria dello scrittore Truman Capote, il quale riceve, per questa sua insolita veste d’attore cooprotagonista, una nomination ai Golden Globe del 1977.
Altri interpreti: David Niven, Peter Falk, Eileen Brennan, Peter Sellers, Maggie Smith, Alec Guinness, e James Cromwell.



E a Voi amanti del cinema, quale film ha stimolato o fatto nascere in voi una passione poi realizzata nella vita reale?

AUGURI
di Buon Compleanno!
da Cinema Solstizio a:
Brad Pitt






sabato 16 dicembre 2017

The Walking Dead 8x09 Trailer



The Walking Dead

Season 8 Episodio 9.



L’episodio 8 della stagione 8 si è concluso lasciandoci con il fiato sospeso, troppi enigmi ancora da svelare, Carl Vivrà? E quale sarà la prossima mossa di Rick? Ci si può fidare di Dwight?
Per questi e tanti altri dubbi dovremo aspettare il 26 febbraio 2018, un’attesa per noi appassionati davvero lunga, anzi… troppo lunga!


I Film per non dimenticare

Cinema Solstizio I Film per non dimenticare Ogni anno dal 2000, il 27 gennaio è il giorno della memoria, il giorno dedicato all...